CINEFORUM CICLO I: L’INCERTEZZA DELLA PSICOLOGIA: MARTEDÌ 8-MARTEDÌ 29 OTTOBRE+GIOVEDÌ 14 NOVEMBRE

Accademia Errante e Grind House Club sono lieti di presentarvi il primo ciclo di film, dal titolo “L’incertezza della psicologia“.
Incertezza in che senso?
Sono diversi i film e i documentari che hanno trattato e trattano delle criticità connesse ad alcune, molte o tutte le pratiche della psichiatria; ce ne sono altrettanti che usano come contenuto più o meno centrale la psicologia.
In questo primo ciclo di cineforum la proposta è quella di riflettere, attraverso i film che proponiamo, sul rapporto e la responsabilità che può avere la psicologia, come disciplina, relativamente alla gestione di ciò che viene definito “malattia mentale” o “disturbo mentale” o in altro modo. Si tratta di film che invitano a mettere in discussione non solo gli strumenti utilizzati per la gestione, ma anche l’uso dei termini stessi e le ricadute a livello biografico e sociale.

L’appuntamento è per ogni martedi di ottobre, a partire dall’8, alle ore 21:15, presso la sede del Grind House Club, in via Longhin 37, Pd.

Programmazione:

  • Martedi 8 ottobre: “Idioti” di Lars Von Trier, 1998
  • Martedi 15 ottobre: “87 ore” di Costanza Quatriglio, 2015
  • Martedi 22 ottobre: “Io sono un cyborg, ma va bene” di Park Chan – Wook, 2006
  • Martedi 29 ottobre: “Qualcuno volò sul nido del cuculo“, di Milos Forman, 1976.

A conclusione del ciclo, ci sarà anche un incontro, organizzato dal Grind House stesso all’interno della sua rassegna culturale, con una delle massime voci della psicologia italiana, Pietro Barbetta, per ampliare ed approfondire i temi affrontati ed ad esso collegati per giovedì 14 novembre.

La partecipazione è gratuita con tessera Aics, da poter fare presso la sede del Grind House.
Vi aspettiamo!

Evento FB: